Archive | DAL MACERATESE RSS feed for this section

Ricordi di un fotoamatore

I ricordi di Ciro Lazzarini hanno una duplice valenza: ha lavorato una vita presso la nota azienda Adriano Cecchetti ed è un fotoamatore esperto, partecipe ai principali eventi cittadini. Nacque a Civitanova Alta nell’unica casa di vicolo del Fagiano il 1 maggio 1936. All’epoca la festa del Lavoro era stata anticipata al 21 aprile, il […]

Continue Reading →

La centrale del Molinaccio

Poco dopo Col di Pietra, uscito dalla stretta dei Sibillini, il fiume Fiastrone trova agevole girare a nord ad angolo retto in direzione di Morico. Nella seconda metà del 1800 in questa zona, territorio di Cessapalombo, esisteva il mulino ad acqua Mancini. Nel libricino “Lungo le rive del Fiastrone” edito nel 2003, l’autore non ha […]

Continue Reading →

Concerto di Carl Palmer allo Sferisterio

Allo Sferisterio di Macerata rivivrà la magia del rock della band “Emerson Lake & Palmer”. Organizzato da HAB Eventi il concerto si terrà la sera di giovedì 23 agosto 2018 alle ore 21.15. La leggenda del rock-prog Carl Palmer porterà in scena i successi della “Emerson Lake & Palmer” e sarà preceduto dall’Arte della musica […]

Continue Reading →

Storico a San Severino Marche

Il dott. Raoul Paciaroni, attivo ricercatore d’archivio e storico di San Severino Marche, autore di ben 222 pubblicazioni, concede un’intervista. Quando e come nacque la sua passione per le ricerche storico-archivistiche? “Fin da ragazzo ho amato conoscere il passato della mia città, ma la necessità di documentare gli argomenti con ricerche più approfondite è sorta […]

Continue Reading →

Chiosco storico

All’angolo nord-est di piazza XX Settembre, a Civitanova Marche, c’è un chiosco, gelateria e bar, che da ottantotto anni fa parte della storia della città, ne ha vissuto gran parte degli eventi. Negli anni Trenta in quella piazza, la domenica, si svolgeva il mercato settimanale. La pavimentazione era ancora di terra battuta. I sampietrini di […]

Continue Reading →

Un maceratese a Gargaresch

Sull’atrio del Municipio di Camporotondo di Fiastrone (MC), dalla prima metà degli anni Sessanta, vi è affissa un’epigrafe che ricorda il sacrificio del soldato Antonio Diletti. La lontananza dell’evento nel tempo e lo stato della targa, invero poco leggibile, hanno fatto sì che non se ne sappia quasi nulla. Questo giovane, che il piccolo comune […]

Continue Reading →

Importanza della pace e della musica

Ecco due interessanti volumi usciti di recente nella nostra Regione. “Racconti di guerra attorno al focolare” di Vincenzo Martines. Un volumetto dalle copertine e dalla grafica piacevoli. I caratteri grandi consentono un’agevole lettura; notevole la ricerca iconografica. Nella prima parte l’autore racconta le vicende di quattro reduci gualdesi della seconda guerra mondiale. La seconda parte […]

Continue Reading →

Vacanze estive a Gualdo

Negli anni dal 1937 al 1951 il dr. Pietro Natalini trascorse le vacanze estive presso i nonni a Gualdo (MC), soggiorno estivo (652 m s.l.m.) apprezzato dai gualdesi emigrati nel Lazio; nel 1936 il paese contava 2.370 abitanti. Il palazzo Natalini in via Borgo 11, fu costruito nel 1625, ultima abitazione della cinta muraria vicina […]

Continue Reading →

Nostalgia di Camerino come era

Oggi, 18 gennaio, ho unito a mo’ di libri i numeri di Orizzonti dedicati al sisma, ma solo fino alla copia che ho ricevuto, quella del 7 gennaio: li sto sfogliando lentamente. Con la neve che sta cadendo attorno nascono pensieri e riflessioni che lentamente prendono la mia mente mentre mi soffermo su testi davvero […]

Continue Reading →

Dipingemmo la volta del teatro

Oggi insegnante e critico d’arte, da giovane collaborò a dipingere la volta del teatro di Caldarola. Il prof. Claudio Nalli contribuisce a inserire un altro tassello nel mosaico della storia del teatro caldarolese, purtroppo al momento inutilizzabile a causa degli eventi sismici di agosto – ottobre 2016. Dopo l’Accademia frequentò un corso di laurea breve […]

Continue Reading →