Un interessante archivio

Print Friendly, PDF & Email

Associazione Marinara Aldebaran Trieste

Il 29 aprile 2023 ho avuto il piacere di visitare la sede dell’Associazione Marinara Aldebaran di Trieste. Il presidente Dario Tedeschi, dopo avermi mostrato i locali, mi ha illustrato i contenuti che elenco di seguito, a disposizione di Soci, studiosi, ricercatori e appassionati della materia.

  • Biblioteca con circa 6.000 libri di argomento marinaro in varie lingue;
  • circa 100 studi chiamati “Quaderni Aldebaran” costituiti da ricerche inedite su argomenti navali e marittimi contenenti anche disegni fatti a mano;
  • archivio riviste rilegate per annata e sciolte;

Archivio fotografico comprendente:

  • circa 24.000 foto dell’ex archivio CRDA (Cantieri Riuniti dell’Adriatico);
  • circa 16.000 foto di navi militari;
  • circa 14.000 foto di navi mercantili italiane e austriache;
  • raccolta di foto della produzione motoristica della Fabbrica Macchine S. Andrea poi confluita nella “Grandi Motori Trieste”;
  • raccolta di foto della produzione delle Officine Ponti e Gru dei C.R.D.A.
  • foto di navi mercantili estere da catalogare;
  • archivio piani di costruzione di navi mercantili e militari;
  • archivio delle planimetrie dei cantieri navali locali;
  • video della produzione cantieristica di Trieste e Monfalcone;
  • vecchie lastre fotografiche, ora digitalizzate e catalogate per facilitarne le ricerche;
  • una vasta raccolta di disegni artistici e di cartoline d’epoca;

I documenti tecnico-storici sono stati riconosciuti di “pubblica utilità” dalla Soprintendenza archivistica del Friuli-Venezia Giulia.

Circa 800 riproduzioni modellistiche di:

  • imbarcazioni da pesca e lavoro del mar Adriatico;
  • navi di armatori triestini o attivi a Trieste;
  • navi costruite nei cantieri triestini dal 1840 in poi (mercantili e militari);
  • navi della Regia Marina e poi della Marina Militare italiana dal 1861 ad oggi;
  • navi militari e mercantili famose;
  • imbarcazioni da regata e diporto;
  • aerei della S.I.S.A., costruzioni aereonautiche di Monfalcone e aerei ed elicotteri della Marina italiana;
  • raccolta di diorami tra cui:
  • L’azione di Premuda (10-6-1918);
  • L’azione dei mezzi insidiosi nel porto di Alessandria d’Egitto (19-12-1941);
  • Il castello di Miramare con la fregata “Novara”;
  • Nave coloniale “Eritrea”, ambientata nel porto di Massaua, poi rifugiata a Kobe, in Giappone, nel febbraio 1941;
  • imbarcazioni da diporto.

Le attività più importanti dell’Associazione sono:

  • l’edizione di quaderni di studio, frutto di minuziose ricerche in tutti i campi, riguardanti tutti i periodi storici, ma con particolare riguardo alla Venezia Giulia, Istria e Dalmazia;
  • la pubblicazione di volumi di carattere navale e marinaro;
  • la collaborazione con iniziative editoriali o per tesi di laurea;
  • consulenze e/o informazione e assistenza a favore di quanti si rivolgono all’Associazione, anche dall’estero;
  • la fotografia navale;
  • conferenze tematiche sia a favore dei Soci, sia di quanti lo richiedano;
  • l’esecuzione dei modelli e diorami, curati in ogni particolare in perfetta scala;
  • visite guidate a navi e insediamenti industriali.

La Sede, sita in Molo Fratelli Bandiera 17/D, è aperta il martedì, giovedì, venerdì e sabato non festivi, dalle ore 18.00 alle ore 19.30 e dispone di una segreteria, una sala di lettura, un archivio e una sala esposizione adibita anche alle conferenze.

Eno Santecchia

Giugno 2023

Copyright © 2010 – 2024 Eno Santecchia All rights reserved