Renzo Lucia e Co.

Print Friendly, PDF & Email

Anche per il secondo anniversario dall’apertura, la pizzeria “Pizza in Piazza” di Silvia Giovannini a Caldarola ha organizzato un evento a scopo di beneficenza.

Il primo anno è stata organizzata la commedia dialettale “Che carogna la cicogna” di Pietro Romagnoli, rappresentata dalla compagnia Lucaroni di Mogliano.  L’intero ricavato è stato devoluto all’Oratorio Cristo Re per le attività didattiche dei bambini.

Quest’anno la compagnia Step di Ancona presenterà sabato 28 marzo alle ore 21.30, presso il teatro comunale, il musical intitolato “Renzo Lucia & Co.” di Alberto Manini. Uno spettacolo ricco di colpi di scena con coreografie e musiche swing. L’incasso sarà devoluto all’acquisto dei computer per la nuova biblioteca multimediale di Caldarola.

Silvia, laureatasi con lode all’Accademia  delle Belle Arti di Macerata, in piena crisi economica ha deciso d’impegnarsi in un’attività in proprio che sta procedendo bene, tanto che a breve aprirà una filiale nella vicina Belforte del Chienti.

D’estate si può gustare la sua spianata romana al piatto (o meglio al tagliere) sotto il porticato del palazzo ex Santi (fine XVI secolo) con vista sulla piazza Vittorio Emanuele II e sul palazzo Pallotta. Durante il lungo e piovoso inverno caldarolese purtroppo ancora non è stato trovato un idoneo locale chiuso.

Con la sua simpatia Silvia riesce a strappare un sorriso anche ai caldarolesi, in verità non troppo di buon umore. Mi chiedo spesso anch’io le cause, forse l’ombra lunga del castello dominante il borgo sistino, d’inverno lascia trapelare poco e tardi i raggi del sole, che predispongono all’ottimismo. La piazza principale è un po’ più soleggiata, poiché ha un lato esposto a levante.

Silvia pone molta cura nella scelta degli ingredienti per le sue pizze al taglio, d’asporto e le spianate al piatto (speriamo anche piadine) preferendo quelli dei dintorni, oppure dalla filiera conosciuta come: mozzarella fiordilatte marchigiana a basso contenuto di caglio (a breve conservazione), olio Coroncina, zafferano e i prelibati fiori di zucca, d’estate.

Tutta la creatività e la fantasia compresse, in parte, dal lavoro, Silvia le libera nel tempo libero, scattando selfie davvero artistici e belle immagini a fiori e animali.

Non resta che affrettarsi a prenotare il posto a teatro presso la cartoleria “Passato Presente” per la sera di sabato 28 marzo 2015.

Eno Santecchia

Marzo 2015

Renzo e Lucia rivisit