La roverella si fa bella

Print Friendly, PDF & Email

Non sono più di trenta le querce italiane che si collocano tra i sette e gli 8 metri di circonferenza e in questa élite di superquerce figura l’enorme Roverella di Patrica.  Nell’ambito regionale è comunque la numero uno sia per diametro, di 7,50 metri, che per altezza, circa 30 metri,  e in ambito nazionale potrebbe avere il primato di quella dotata di maggior massa di legno. La pianta è cresciuta più di 500 anni fa in località Casetta del Colle, una collinetta a Nord-Est di Patrica. La grande quercia apparteneva da sempre alla nobile famiglia dei Conti Spezza, da sempre ammirata da una folta schiera di curiosi tanto da far dichiarare agli abitanti del posto “ sembra quasi un santuario per il pellegrinaggio così affollato. “ Tra questi ammiratori entrò a far parte molti anni fa anche Luigi Marignani , industriale del settore del laterizio, che si innamorò a tal punto della stupenda quercia che propose alla contessa di acquistare tutto il podere e fu tale la sua insistenza che la proprietaria non poté dire di no.  Gigi Marignani autenticamente innamorato dello stupendo esemplare di Quercus  Pubescens prevede continuamente interventi di protezione dai parassiti, dalle calamità atmosferiche e dal naturale invecchiamento della pianta.  Il maestoso esemplare sarà oggetto di potatura e rimonda del secco nei giorni 16, 17 e 18 febbraio 2015 ad opera della ditta  specializzata Mr. Green  di Porto Recanati. I lavori di potatura e abbattimento controllato saranno effettuati con la tecnica tree climbing, ovvero gli operatori lavoreranno con sistemi di accesso su fune per ridurre l’impatto ambientale. Uno spettacolo “circense”  che potrà essere gustato da chiunque poiché patron Marignani consentirà l’accesso alla tenuta “Le Querce”  in località Tufo Varaccani di Patrica nelle  giornate suindicate dalle ore 14.30 alle ore  15.30. Tra gli altri interventi l’uso di un drone per l’esplorazione di tutta la chioma per visionare ogni parte della pianta.

Vincenzo Viola

Febbraio 2015

La roverella di Patrica del dr Luigi Marignani
La roverella di Patrica del dr Luigi Marignani