Catalogo 2013 del pittore Giovannini

Print Friendly, PDF & Email

È dedicato alle donne l’undicesimo catalogo (2013) del pittore David Giovannini, la copertina raffigura un vaso con fiori di mimose sul davanzale di una finestra, in lontananza le colline marchigiane.

Stesso formato tascabile 16 x 16 cm, 60 pagine a colori contiene 52 dipinti creati nella fine dell’anno 2012 e nei primi mesi del 2013.

Oltre ai paesaggi nelle quattro stagioni osservati con occhio attento e reinterpretate con colore corposo e squillante, l’artista affronta nuove tematiche: complessi pop, ulivi centenari, gente al mercato, sempre presenti bucolici corsi d’acqua, alberi e cespugli fioriti, boschi delle Marche, scorci di antichi borghi meno conosciuti, ecc.

Nel frattempo Giovannini, pittore e incisore, ha realizzato cinque nuove acqueforti: “Il castello della Rancia”, due scene con veicoli in disuso, “La chiesetta di Macchie” (frazione di Castelsantangelo del Nera) commissionata dal sig. Gianfranco Tuccini, appassionato della sua opera grafica. E una veduta della città di Camerino nel 1915, commissionata dall’assessore alla cultura di quel Comune, stampata in 70 copie tirate con torchio a stella dallo stesso autore e confezionate in una preziosa cartella con il logo del Comune e le note biografiche dell’incisore.

Il Castello della Rancia è ripreso dalla parte sud ovest con contrasti tonali di chiaroscuro che lo esaltano in modo coinvolgente e austero. L’ispirazione è venuta dalla battaglia del 1815 tra Gioacchino Murat e il barone austriaco Ferdinando Bianchi, una rievocazione che si svolge ogni anno attorno al castello.

Il nuovo catalogo sarà dato in omaggio a tutti i visitatori della mostra che si terrà a Visso nell’atrio della biblioteca comunale dal 28 luglio al 31 agosto, con il seguente orario: 9.30 – 13.00 = 17.30 – 20.00, dopo l’8 agosto anche 21.30 – 23.00.

Eno Santecchia

Luglio 2013

Il castello della Rancia di Tolentino. Incisione di David Giovannini

Il castello della Rancia di Tolentino. Incisione di David Giovannini

Tags: ,